SITO DIDATTICO dell'I. C. di Quattro Castella- Vezzano s/C - Raggiungici al SITO ISTITUZIONALE per le informazioni amministrative    
Something to say PDF Stampa E-mail

Il progetto "La didattica del linguaggio"

 
 
 

Sinossi del cortometraggio

 
Una scuola nella provincia emiliana. I ragazzi si comportano in maniera strana. Sono scontrosi tra loro, si offendono nelle maniere più dure, attaccando la razza il genere l'apparenza fisica dei proprio compagni. Un giorno nella sala della musica inizia una sorta di faida tra ragazzi di colore, bianchi, donne, disabili, che si insultano per il loro appartenere ad una categoria e non per ragioni prettamente personali. Quando la situazione sta per arrivare alle mani arriva il Preside della scuola che con veemenza redarguisce i ragazzi e chiede spiegazioni. Come reazione, non aspettata, i ragazzi disvelano che stavano recitando il ruolo che a loro dire hanno visto fare agli adulti. Quello che stanno facendo è una provocazione al fine di chiedere parola, stanno giocando al gioco del contrario, fanno da specchio al comportamento che vedono tutti i giorni da coloro che insegnano loro di comportarsi in un certo modo e poi agiscono contrariamente dando un esempio sbagliato e confuso. I ragazzi decidono inoltre di occupare pacificamente la scuola e di mandare un messaggio al mondo intero via internet, dove chiedono parola sulla propria condizione, per non diventare come coloro che vedono, ancora scevri da divisioni razziali, di genere, di orientamento sessuale............... E informano il Preside di avere filmato tutto quello che è accaduto e con quelle riprese monteranno un videoclip su una canzone da loro composta, dal titolo 'sing for change'... E rimarranno in attesa che qualcuno li ascolti, anche perchè loro "hanno molto più tempo degli adulti per aspettare un risultato".
 
 

Il cortometraggio "Something to say"

 
 
 
 
 
<Precedente   Prossimo>
Menu principale
Home
Scuola on line
Istruzioni Musica
Prova ECDL
Home