SITO DIDATTICO dell'I. C. di Quattro Castella- Vezzano s/C - Raggiungici al SITO ISTITUZIONALE per le informazioni amministrative    
Progetto ECDL
Gli inizi
 
I primi corsi per l'apprendimento dell'uso del computer si sono tenuti presso la Scuola Secondaria di Quattro Castella già a partire dai primi anni '90, con un piccolo manipolo di "pionieri" e i pochi strumenti dell'epoca: tre PC dotati di processore classe 286. I corsi prevedevano l'uso delle funzioni di base del sistema operativo (Windows 3.1 poi Windows '95), la videoscrittura (Word 7.0), i comandi MS-DOS e alcuni rudimenti di programmazione in BASIC.
 
Di anno in anno, col progredire degli strumenti a disposizione, sia software che hardware, e del successivo accesso alla rete Internet, le proposte si sono sempre più articolate fino a giungere al 1997, anno in cui anche in Italia, tramite l'AICA (Associazione Italiana per l'Informatica e il Calcolo Automatico) giunge la certificazione ECDL.
 
Già nel corso degli ultimi anni ci si era posti il problema di quale percorso proporre agli alunni, anche a garanzia di qualità e di "spendibilità" della proposta offerta dalla scuola: la possibilità di un percorso riconosciuto e condiviso con altre istituzioni di grado superiore oltre che dal mondo professionale venne quindi immediatamente colta.
Unica perplessità, anche da parte dei responsabili del test center dell'Istituto "Don Zefirino Jodi" di Reggio Emilia cui si appoggia la nostra scuola per sostenere gli esami, la giovane età degli alunni, non esistendo altre esperienze simili.
Venne quindi proposta questa opportunità ad un ristretto gruppo di alunni che dimostrò di essere assolutamente in grado di sostenere le difficoltà richieste da questa certificazione.
 
Da allora questo è il percorso che, da oltre dieci anni, contraddistingue la proposta di formazione informatica rivolta agli alunni della nostra scuola.
 
La certificazione ECDL
La patente europea del Computer, in sigla ECDL (European Computer Driving Licence), è un certificato che attesta la conoscenza degli strumenti informatici di base. È un'iniziativa sostenuta dall'Unione Europea ed è stata riconosciuta dalle pubbliche amministrazioni di molti Stati membri. Al di fuori dell'Europa, l'ECDL è conosciuta come ICDL (International Computer Driving Licence, ovvero Patente internazionale per l'uso del computer). Complessivamente sono 148 i paesi del mondo che riconoscono tale tipo di certificazione.

 

Il livello delle conoscenze e delle competenze che deve possedere chi intende conseguire la Patente informatica ECDL è stabilito dal Syllabus che specifica gli argomenti oggetto di certificazione: ciò che è prescritto nel Syllabus è quanto gli esperti del settore che si riconoscono nel CEPIS ritengono essere necessario per poter usare il computer nelle applicazioni di uso comune.

 

Il Syllabus si compone di 7 Moduli, per ciascuno dei quali è previsto il relativo esame.
 

I moduli sono i seguenti:

  • Modulo 1 - Concetti di base della Tecnologia dell'Informazione
  • Modulo 2 - Uso del computer (sistema operativo) e gestione dei file
  • Modulo 3 - Elaborazione testi
  • Modulo 4 - Foglio elettronico
  • Modulo 5 - Basi di dati
  • Modulo 6 - Presentazione
  • Modulo 7 - Reti informatiche.
 
Il candidato deve acquistare presso un Test Center una "Skills Card", su cui verranno via via registrati gli esami superati.
Dalla data di acquisto della "Skills Card" il candidato ha 3 anni di tempo per sostenere  i 7 esami.
 
Sia per l'acquisto della "Skills Card" che per l'iscrizione agli esami la nostra scuola ha attivato una convenzione con l'Istituto Professionale Statale "Filippo Re" di Reggio Emilia che permette ai nostri alunni di effettuare l'intero percorso a prezzi particolarmente convenienti.
 
Gli esami possono comunque essere sostenuti anche in sedi differenti e nell'ordine preferito.

Progetti internazionali
Gemellaggio Buzet
Gemellaggio Weilburg